atic81200t@istruzione.it - atic81200t@pec.istruzione.it  - 0141-966054

Informazioni
05 Mag 2020

Novità in Google MEET

Informazioni
sara.galizia
GUIDE E TUTORIAL

 

Nelle ultime settimane sono state rilasciate una serie di nuove funzioni per Google Meet. Qui di seguito vengono illustrate le principali novità.

Tra le principali novità introdotte nelle scorse settimane ricordiamo che:

  • Solo gli organizzatori delle riunioni e i proprietari dei calendari possono disattivare l’audio di altri partecipanti o rimuoverli. Questo assicura che gli studenti non possano rimuovere gli insegnanti o disattivare il loro audio.

  • Solo gli organizzatori delle riunioni e i proprietari dei calendari possono approvare le richieste di partecipazione inviate da partecipanti esterni. Questo significa che gli studenti non possono consentire a utenti esterni di partecipare alle riunioni tramite video e che questi ultimi non possono entrare in una riunione prima dell’insegnante.

  • Non è possibile rientrare in riunioni con nickname dopo che l’ultimo partecipante ne è uscito, a meno che non si disponga dei privilegi di creazione delle riunioni che consentono di crearne una nuova. Questo significa che se l’insegnante è l’ultima persona a lasciare una riunione con nickname, gli studenti non possono rientrarvi fino a quando un insegnante non la riavvia.

:

REGISTRARE LE VIDEOLEZIONI 

Per registrare la sessione dovete entrare in Meet e avviare o partecipare a una riunione video; posizionatevi sui 3 pallini in basso a destra e su Registra riunione.
Gli altri partecipanti vengono informati quando la registrazione inizia o si interrompe.  La registrazione si interrompe quando cliccate sull'apposita funzione o quando tutti i partecipanti sono usciti dalla stanza. Dovrete poi attendere circa 10 minuti per la produzione del file che troverete salvata cartella Il mio Drive > Registrazioni di Meet dell'organizzatore della riunione. 

 

E' importante sapere che questa funzionalità è disponibile solo per la versione desktop. Gli utenti di app per dispositivi mobili ricevono notifiche quando la registrazione inizia o si interrompe, ma non possono controllare la registrazione.

Alcune cose da sapere sulle regsitrazioni di Hangout Meet:

  • Le registrazioni includono la finestra principale e la sequenza dei partecipanti, compresi il relatore attivo e i documenti presentati. Altre finestre o notifiche non sono incluse. Se fissi un partecipante, l'operazione non influirà sulle persone che vengono visualizzate nella registrazione.
  • Le persone esterne all'organizzazione (quindi chi non dispone di una mail d'istituto), gli utenti di app per dispositivi mobili e le persone che accedono alla riunione utilizzando un numero di telefono ricevono una notifica quando la registrazione inizia o si interrompe, ma non possono controllare la registrazione.
  • Se un partecipante attiva i sottotitoli in tempo reale durante la registrazione, non verranno registrati e non saranno visualizzati durante la riproduzione.

Sappiate inoltre che la registrazione può essere attivata anche da uno degli studenti che partecipa alla videoconferenza, se ha la mail d'istituto (ci accorgiamo perché in alto a sinistra compare la scritta REG in rosso), fate attenzione!

 

Per sapere come registrare e condividere i video con gli alunni leggete questa guida: TUTORIAL REGISTRARE CON MEET E CONDIVIDERE DA DRIVE.pdf

 

Usare Meet all’interno di Classroom

Per migliorare l’esperienza d’uso di Classroom come strumento per l’apprendimento a distanza, Meet sarà direttamente integrato in Classroom per tutti gli utenti. 

Grazie a questa integrazione, per ciascun corso gli insegnanti possono creare un link univoco a Meet, che viene quindi visualizzato nello stream di Classroom e nelle pagine dei lavori del corso. Il link funziona come spazio dedicato per le riunioni di ciascun corso, facilitando la partecipazione sia degli insegnanti sia degli studenti. Solo gli insegnanti possono accedere alle impostazioni del corso per creare il link a Meet. Tutti i link a Meet creati tramite l’integrazione in Classroom sono link con nickname, quindi gli studenti non possono partecipare a riunioni in cui non sia presente un insegnante.  

Google Meet: come inviare audio e video durante la videolezione

Da lunedì è possibile finalmente riprodurre durante un Meet audio e video senza stratagemmi e senza perdere qualità.

Cliccando in basso a destra durante la videochiamata infatti sul tasto Presenta, oltre a Il tuo schermo intero e Una finestra, compare ora anche l'opzione Una scheda di Chrome.

Selezionando quest’ultima opzione e facendo partire in quella finestra un video o un audio, chi riceve riuscirà a sentire contemporaneamente sia l’audio del video che quello del vostro microfono. Il tutto senza perdita di qualità come avveniva invece condividendo una semplice finestra e inviando l’audio dal microfono del computer.

Ovviamente bisogna fare attenzione al ritorno dell’audio del vostro computer nel vostro microfono, ma con un po’ di accorgimenti, la cosa funzionerà bene.

 

VISUALIZZAZIONE IN GRIGLIA:

E' ora disponibile una funzione nativa per google meet (che si attiva cioè senza installare estensioni aggiuntive per chrome) che permette di visualizzare gli utenti in griglia, fino a 16 utenti contemporaneamente. Si trova nei layout disponibili nel menù in basso a destra.

N.B. Questa funzione  è disponibile solo per la versione desktop.

 

LAVORARE IN PICCOLI GRUPPI CON GOOGLE MEET

 

Come viene assicurata la protezione delle riunioni videoconferenze in Meet

Google si impegna a creare prodotti che proteggano la privacy degli studenti e degli insegnanti e forniscano al tuo istituto la migliore sicurezza possibile. Le misure che adottiamo per impostazione predefinita contribuiscono ad assicurare la sicurezza delle riunioni. Ad esempio:

  • Per impostazione predefinita, tutti i dati vengono criptati durante il transito tra il client e Google. La crittografia viene applicata alle riunioni video su browser web, nelle app Meet per Android e Apple iOS e nelle sale riunioni dotate di hardware per sale riunioni Google.
  • Sono supportati i requisiti di conformità relativi a norme quali COPPA, FERPA, GDPR e HIPAA.
  • L’uso di codici di 10 caratteri, basati su set di 25 caratteri, rende difficile indovinare l’ID di una riunione per tentare di partecipare senza autorizzazione.
  • Viene impiegato l’approccio difensivo approfondito alla sicurezza di Google che sfrutta le protezioni integrate e la rete privata globale che Google usa per proteggere i tuoi dati e salvaguardare la tua privacy.

Stampa Email

 
 
 
 

SEDE AMMINISTRATIVA

PIAZZA MEDICI 1 - 14055, COSTIGLIOLE D'ASTI

RECAPITI TELEFONICI

TEL: 0141-966054

CODICI ISTITUZIONALI

CODICE MECCANOGRAFICO: ATIC81200T

CODICE FISCALE:92061930050

CODICE IPA

CODICE UNIVOCO UFFICO: UFQWCH

IBAN